26/04/2020

UNA PALESTRA IN CASA

Ecco alcuni consigli per creare il tuo piccolo angolo di palestra in casa. Allenarsi, soprattutto in questo periodo, è fondamentale per alleviare lo stress e per rimanere in forma.

È possibile organizzare una palestra in casa, anche con pochissimi metri a disposizione; l’ideale è individuare, all’interno della stanza prescelta, uno spazio d’angolo, così non sarete costretti a rivoluzionare l’arredo e lascerete libero il centro della stanza per eseguire il workout.

Può andare bene un angolo del soggiorno o della camera, se sufficientemente ampio da permettervi di muovervi in libertà, potrete poi utilizzare un piccolo stipo del mobile oppure un pouff con vano porta oggetti o ancora un vecchio baule per riporre gli attrezzi da palestra, tra cui dovranno esserci: un tappetino, uno stepper, una corda per saltare, fasce elastiche. Se hai un pochino di spazio in più puoi acquistare una cyclette o un tapis roulant (ne esistono anche di pieghevoli che si possono nascondere negli angolini), al posto della sbarra per fare le trazioni “australiane” è possibile usare una scopa tra due sedie (come ci insegna Marco di Bergamo Fight).

Se seguite videolezioni di trainer specializzati non dimenticare di predisporre uno spazio per posizionare ad altezza adeguata il vostro iPad.

Se ti è possibile, approfitta sempre della luce naturale, per quanto riguarda il pavimento, acquista dei pannelli di gomma (come quelli usati negli asili) pratici e facili da montare. Ed il gioco è fatto!!

Ecco l’intervista che abbiamo fatto a Bergamo Fight:

"In un momento come questo in cui il nostro stile di vita è stato completamente stravolto, riducendoci a casa senza la possibilità di uscire, il mantenere uno stile di vita attivo e sano è senza dubbio molto importante. Prima di tutto perché lo sport ci permette di scaricare lo stress e liberare la mente (ed in questo periodo non è cosa da poco) e poi perché ci permette di mantenere il nostro consumo energetico giornaliero a dei buoni livelli; siamo passati da una situazione in cui consumavamo energie per andare a lavorare, per muoverci ed andare in giro e per andare in palestra ad allenarci ad una situazione in cui consumiamo pochissime energie essendo obbligati a stare chiusi in casa. Questo porta purtroppo ad un abbassamento del nostro metabolismo basale (calorie che il nostro corpo consuma solamente per mantenersi in vita) e di conseguenza ad un abbassamento del nostro dispendio energetico giornaliero; in poche parole consumiamo di meno e magari mangiamo di più. Il risultato sarà la perdita di quasi tutti i miglioramenti che avevamo ottenuto fin’ora con mesi o anni di sacrifici che faremo sicuramente fatica a recuperare ed un conseguente aumento di peso. Il messaggio che voglio dare alle persone è quello di allenarsi anche e soprattutto in questo periodo, facendo degli allenamenti in casa con il materiale che ognuno ha, oppure seguendo degli allenamenti online. Basta solamente avere la voglia e la volontà di farlo e sicuramente non ve ne pentirete in futuro."

La Bergamofight fa delle dirette giornaliere sia di corsi ad alta intensità, che di corsi più leggeri mirati all’allungamento muscolare e la mobilità articolare.

Pagina facebook: Bergamo Fight

Profilo instagram: Marco Sigismondi (o Bergamofight)


Scarica PDF

Iscriviti alla Newsletter

Rimani connesso con Immobiliare Frigerio per novità e tanto altro!